Z (visto)

Z (visto)

ll visto Z è un visto di lavoro rilasciato dal Governo cinese ai cittadini stranieri che intendono recarsi in Cina per svolgere un’attività lavorativa retribuita. Per richiedere il visto Z, i candidati devono soddisfare una serie di requisiti qualitativi (titolo di studio/esperienza lavorativa pregressa) e quantitativi (retribuzione) cui viene attribuito un punteggio ai fini del rilascio o meno del visto.

Per richiedere il visto Z è inoltre necessario avere un contratto di lavoro con un datore di lavoro cinese.

La richiesta del visto Z deve essere presentata presso l’Ambasciata o il Consolato cinese nella propria giurisdizione.

Entro 30 giorni dall’ingresso in Cina, i titolari del visto Z devono richiedere un permesso di soggiorno presso le autorità locali competenti in materia di stranieri (Public Security Bureau PSB) per poter lavorare legalmente in Cina.

ll visto Z è un visto di lavoro rilasciato dal Governo cinese ai cittadini stranieri che intendono recarsi in Cina per svolgere un’attività lavorativa retribuita. Per richiedere il visto Z, i candidati devono soddisfare una serie di requisiti qualitativi (titolo di studio/esperienza lavorativa pregressa) e quantitativi (retribuzione) cui viene attribuito un punteggio ai fini del rilascio o meno del visto.

Per richiedere il visto Z è inoltre necessario avere un contratto di lavoro con un datore di lavoro cinese.

La richiesta del visto Z deve essere presentata presso l’Ambasciata o il Consolato cinese nella propria giurisdizione.

Entro 30 giorni dall’ingresso in Cina, i titolari del visto Z devono richiedere un permesso di soggiorno presso le autorità locali competenti in materia di stranieri (Public Security Bureau PSB) per poter lavorare legalmente in Cina.