Modello 730 / Redditi PF

Modello 730 / Redditi PF

Ogni contribuente che fiscalmente risiede in Italia è obbligato alla presentazione annuale della dichiarazione dei redditi che ha percepito nell’anno di imposta precedente. Il 730 (ordinario o precompilato) è il modello comunemente utilizzato per lavoratori dipendenti (compresi quelli che lavorano all’estero) e pensionati e può essere presentato autonomamente dal contribuente o tramite Caf/commercialisti, con la possibilità di ricevere i rimborsi IRPEF direttamente in busta paga/nella rata di pensione.

Il modello Redditi PF può essere utilizzato praticamente da tutti i contribuenti perché consente di dichiarare tutte le tipologie di reddito, ma in alcuni casi il suo uso è facoltativo, in altri è obbligatorio. I tempi per ottenere i rimborsi sono generalmente più lunghi rispetto al 730. Sono tenuti a utilizzare il modello Redditi i soggetti che nell’anno fiscale oggetto di dichiarazione non sono residenti in Italia.

Ci sono alcuni casi in cui i contribuenti che presentano il modello 730 sono tenuti a presentare anche alcuni quadri del modello Redditi 2023 (RW, RT, RM).

Ogni contribuente che fiscalmente risiede in Italia è obbligato alla presentazione annuale della dichiarazione dei redditi che ha percepito nell’anno di imposta precedente. Il 730 (ordinario o precompilato) è il modello comunemente utilizzato per lavoratori dipendenti (compresi quelli che lavorano all’estero) e pensionati e può essere presentato autonomamente dal contribuente o tramite Caf/commercialisti, con la possibilità di ricevere i rimborsi IRPEF direttamente in busta paga/nella rata di pensione.

Il modello Redditi PF può essere utilizzato praticamente da tutti i contribuenti perché consente di dichiarare tutte le tipologie di reddito, ma in alcuni casi il suo uso è facoltativo, in altri è obbligatorio. I tempi per ottenere i rimborsi sono generalmente più lunghi rispetto al 730. Sono tenuti a utilizzare il modello Redditi i soggetti che nell’anno fiscale oggetto di dichiarazione non sono residenti in Italia.

Ci sono alcuni casi in cui i contribuenti che presentano il modello 730 sono tenuti a presentare anche alcuni quadri del modello Redditi 2023 (RW, RT, RM).